COME CREARE L’AMBIENTE GIUSTO PER ALLENARE LE DONNE IN GRAVIDANZA E NEL PRIMO ANNO POST PARTUM

COME CREARE L’AMBIENTE GIUSTO PER ALLENARE LE DONNE IN GRAVIDANZA E NEL PRIMO ANNO POST PARTUM

Allenare una donna in gravidanza e nel periodo post partum non significa soltanto allenare il suo fisico a sentirsi in forma o a tornare in forma. Almeno, per noi di LadyMum non significa affatto questo!!!

Il Trainer di LadyMum non ha la sola funzione di “insegnante della disciplina sportiva”: questi è piuttosto una persona che abbraccia la filosofia di sviluppo dell’empowerment e della consapevolezza che, attraverso la pratica dell’attività fisica, la donna può acquisire.

Il Trainer è anche un coach, una persona che dà fiducia e consapevolezza alla donna delle immense risorse che ha dentro di sé e la aiuta a tirarle fuori, specialmente in questa fase speciale della sua vita.

Per assolvere a questo compito così entusiasmante ed impegnativo, oltre ad avere ottime conoscenze tecniche ed una predisposizione umana ed emotiva, il Trainer dovrebbe avere cura del luogo dove si svolgono le pratiche. Ecco alcuni suggerimenti per rendere accogliente ed avvolgente lo SPAZIO DI ALLENAMENTO.

 

Questo non dovrebbe essere condiviso con altre attività: evitiamo passaggi di persone, musiche ad alto volume, tv e telefoni (anche in modalità vibrazione). Lo spazio fisico corrisponde allo spazio emotivo che si dedica alla pratica.

 

Viste le condizioni particolari di coloro che affrontano la lezione, è bene che l’ambiente di lavoro mantenga, sia in periodi caldi che freddi dell’anno, una TEMPERATURA ottimale di circa 23°C. Se non potete effettivamente controllare la temperatura, cercate però di assicurarvi che non vi siano spifferi o correnti di aria.

 

La LUCE dovrà essere il più possibile di tipo naturale, calda; laddove non sia proprio possibile, cercate di trovare fonti di luce che abbiano una luminosità simile a quella naturale, magari spegnendo le luci ambientali e procurando voi un’abat-jour che emani una luce soft e calda. Ad inizio e fine lezione sarebbe utile poter regolare la luce, così da creare un ambiente adatto alla concentrazione ed alla distensione.

 

Una MUSICA stimolante, a ritmo costante e moderato, aiuterà ad entrare nell’atmosfera giusta e a rendere gli esercizi più piacevoli. Vi suggeriamo, per le fasi iniziali e finali della lezione, la selezione di tracce sonore con i suoni rilassanti della natura o ritmati delle campane: questi creano un tappeto sonoro adatto alla concentrazione ed al rilassamento.

No Comments

Leave a Reply

contatta LadyMum | contact Us

scrivici per dubbi, domande, curiosità, informazioni!

Headquarter:

THE BIANCA BOX

00144 Rome
Via del Pianeta Urano, 9/11/13

Phone:

+39.06.45582819

+39.347.2960840




    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati.